Introduzione 

Il Bitcoin fu la prima crittovaluta, e fino ad oggi rimane la più popolare di tutte le crittovalute. Anche se non può essere semplicemente etichettata come la migliore crittovaluta esistente. È comunque imperativo confrontare le nuove valute digitali con il bitcoin come la principale crittovaluta. Ripple XRP è stato sulla scena della crittografia anche per un bel po’ di tempo, dato che è stato creato nell’anno 2012, tre anni dopo che il bitcoin è entrato in scena. Da allora ha ottenuto molte recensioni positive.

Panoramica e convalida delle transazioni 

Bitcoin è stato originariamente creato come un sistema di pagamento affidabile che avrebbe permesso alle persone di inviare e ricevere denaro digitale senza soluzione di continuità su base peer-to-peer. Prima della sua creazione, sono stati creati molti sistemi di denaro digitale che hanno fallito per una ragione o per l’altra. Bitcoin elimina la presenza di terze parti che elaborano e verificano le transazioni che un tempo esistevano nei pagamenti digitali e in altre transazioni online. La sua natura decentralizzata lo rende ancora più attraente in quanto le transazioni sono confermate dai minatori che descrivono una comunità di utenti attivi di bitcoin che risolvono algoritmi crittografici per ottenere una quantità definita di bitcoin prezzo. L’XRP, d’altra parte, è una tecnologia che si guadagna da vivere solo grazie alla sua rete di pagamento digitale e al suo protocollo. Ripple XRP è una fusione di due nomi. L’XRP è il nome della crittovaluta, mentre Ripple è il nome della piattaforma che ha lanciato la moneta. Ripple è un sistema di pagamento, scambio di beni e rimesse che rende un servizio affidabile di trasferimenti internazionali di denaro e di sicurezza. Ripple piuttosto che fare uso di minatori che guadagnerebbero una quantità definita di XRP, utilizza un meccanismo unico di consenso distribuito che convalida le transazioni attraverso una rete di server. Questi server sono incaricati di analizzare ogni transazione e poi decidere quale di queste è valida. Un sondaggio viene condotto automaticamente dai report dei server che vengono utilizzati per ottenere l’autenticità. Tutto questo viene fatto in pochi secondi rendendo le transazioni attraverso questa piattaforma con XRP molto veloci e affidabili. Nella forma più semplice, bitcoin e Ripple XRP operano un sistema a catena di blocco che permette di inviare e ricevere fondi senza intoppi in un sistema irreversibile.

Bitcoin vs. Ripple | midascaps.io

La storia fino ad ora

È un fatto degno di nota che sia ripple che bitcoin hanno lavorato bene per se stessi come progetto a catena di blocco sin dal loro inizio. Tuttavia, il bitcoin è stato la moneta più importante in termini di valore, di capitalizzazione di mercato e anche di utilizzo nel mondo reale. L’anno 2017 è stato l’anno di maggior successo fino ad oggi in cui il bitcoin ha registrato un aumento di valore di oltre il 2000%. In termini di accettazione e di trading, sempre più venditori stanno iniziando ad accettare BTC come moneta bitcoin. Sta addirittura per essere legalizzato in molti paesi ed è subordinato solo da poche istanze. D’altra parte, Ripple XRP ha guadagnato molto terreno e ad oggi è la terza più forte crittovaluta in termini di capitalizzazione di mercato. Inoltre, nel 2007, il valore del ripple è passato da soli 0,0065 dollari a circa 02,40 dollari alla fine dell’anno. Nel corso degli anni, il ripple labs ha iniziato un movimento che li ha visti collaborare con alcune delle più grandi banche del mondo, e più di un centinaio di varie istituzioni finanziarie stanno ora testando il protocollo di ripple che include la Bank of America.

Conclusione

Dall’articolo di cui sopra, si può dedurre che la catena a blocchi Ripple è una migliore di BTC perché esegue transazioni più veloci, ha tariffe più economiche e possiede un ambiente migliore – il che è dovuto al fatto che il processo riduce il consumo di energia. Si evita lo spreco di energia nell’estrazione mineraria nella rete di ripple che fa di ogni utente dell’XRP un membro spinto dalla passione.

Tags: